Libia – Tracce di Moto sulla sabbia

“Anche un viaggio di diecimila miglia inizia con un piccolo passo”

Lao Zi

Il video il 33 minuti cerca di raccontare i nostri 5000 km di Africa. Chilometri carichi di emozioni racchiusi amorevolmente dalla splendida cornice del deserto Libico.

Io e Lucia lo abbiamo montato impegnandoci per diverse ore, fatica spesa con la speranza che questo lavoro possa essere utile per mostrare, più che con uno scritto, cosa troverete se ripercorrerete i nostri passi.

I protagonisti: Lucia, Lo Zava, Manè e io ( smontic ) ognuno con la propria moto e le proprie aspettative: Io essere cullatto dalle pietre dell’Hamada, Lucia dalla sabbia dell’Ubari lo Zava dalle braccia della receptionist dell’albergo di Brak e Manè … dal suo dolce russare … ripensando al suo Transalp che vola sul Fech Fech!

Siamo partiti da Genova, sbarcati a Tunisi e via asfalto ci siamo diretti in Libia.  Ancora un giorno e poi Ghadames la magnifica ci ha accolto, regalandoci il nostro ultimo bacio al manto bitumato.

Da qui L’Hamada El Hambra, con le sue pietre taglienti e i suoi spazi infiniti che paiono non avere mai fine.

Oltre l’Ubari l’Akakus, il monumentale fazzoletto di Sahara dove le natura sembra aver giocato con le forme delle rocce e dove gli antichi hanno lasciato un segno indelebile giunto fino a noi dopo millenni.

Il Messak, duro e aspro a spezzarci le mani e le braccia è stato il preludio alla spettacolare visione del Murzuk, Erg che non abbiamo attraversato, ma che con al sua imponenza ci ha voluto trasmettere un messaggio: “Col deserto non si scherza!”

Poi L’Attraversamento dell’Awbari, cento chilometri fino a Idri che ci hanno regalato la visione delle dune e l’esperienza del guasto meccanico nel nulla. Cose che succedono e che si risolvono sempre … Inshallah … Ovvero quasi certamente!

Buona visione!

Il video è disponibile in formato Divx e lo potete scaricare dal sito. ( Il file “pesa” 715MB )
N.B. E’ un .ZIP quindi una volta scaricato dovrete scompattarlo con winzip.

Questo è un piccolo assaggio di quello che potrete trovare in questo video racconto che contiene oltre alle immagini alcuni dati sul viaggio e diverse cartine.
Speriamo vi piaccia e sopratutto che vi possa essere utile per la pianificazione del vostro viaggio in Libia.

Download Libia il film Version 1.0

Downloaded a total of 869 times

Se avete problemi con il download o desiderate avere il DVD posso inviarvelo, contattatemi e ci mettiamo d’accordo per la spedizione.

Anche questo video, come quello del Marocco è autoprodotto quindi non aspettatevi effetti speciali e cotillon!La pagina del viaggio dove ho inserito i miei appunti la trovate sul sito.

Il video è dedicato a Manè, infrotunatosi in viaggio ad una scapola. Sul posto, all’ospedale di Ubari dopo la botta gli avevano detto : “E’ tutto ok! Nulla di rotto!” Lui ci ha creduto e dopo aver portato il suo Transalp sulle dune dell’Ubari è anche tornato a casa.Da bas Chebab!!!!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.